Tra fiducia e abbandono

“Fidarsi di qualcuno è un pò come morire: come quando vai a dormire e speri di svegliarti al mattino, come quando apri l’acqua della doccia e speri sia calda o come un prato invernale che attende il risveglio della natura per trovare un suo senso” M. Fava

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.